15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.soccertime.it/notizie 300 1
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Maglie vintage Parma, un tuffo nella storia

Maglia Parma Vintage

I tifosi gialloblù sono abituati ai colpi di scena. Da quel lontano 1913, anno della fondazione del Parma Calcio ne è passata di acqua sotto i ponti. Ed hanno visto più volte la propria squadra del cuore risorgere dalle proprie ceneri. Primeggiare negli anni d’oro dell’epoca Tanzi, quando fu acquistata dalla Parmalat. Subire brutte sconfitte che l’hanno portata varie volte alla retrocessione. Ma anche vincere tante competizioni importanti: 3 Coppe Italia, una Supercoppa italiana, una Coppa delle Coppe, 2 Coppe Uefa ed una Supercoppa Uefa. Tutte imprese sicuramente non da poco. E, addirittura in soli 3 anni, dal 2015 al 2018, è riuscita ad ottenere 3 promozioni consecutive che le hanno permesso di passare dalla Serie D alla Serie A. Un vero e proprio miracolo. Nessuna squadra era mai riuscita a fare tanto.

Maglia Parma 1993/1994 N10 Umbro Zola

Era il giugno del 1993, quando il promettente Gianfranco Zola, considerato da Maradona il suo ideale sostituto, fu ceduto dal Napoli al Parma per 13 miliardi di lire. Il giocatore, che portò la squadra ad un passo dallo scudetto, la accompagnò in tanti successi. Basta ricordarne uno. Nel ’93 quando i gialloblù di Nevio Scala conquistarono per la prima volta la Supercoppa Uefa, battendo il Milan di Capello 2 a 0. Un trionfo. Gli appassionati di quegli anni, di certo, ricorderanno la Maglia Parma 1993/1994 N10 Umbro Zola,  la maglia ufficiale della squadra, prodotta dalla Umbro. Sulla trama del tessuto bianco interamente disegnato presenti, sulla parte frontale, il logo ricamato del Parma e quello della Umbro e, al centro, lo sponsor Parmalat. Ad arricchire la maglia, il colletto ed il bordo delle maniche a strisce giallo blu ed il n. 10 sul retro. Imperdibile per i veri collezionisti.

Maglia Parma 2001/2002 Cannavaro N17 Champion

Stessa sorte di Zola toccò a Fabio Cannavaro. Anche lui, 2 anni dopo, fu ceduto dal Napoli al Parma. E lì, dove conobbe l’amico Buffon, vi restò ben 7 anni, diventando uno dei simboli della squadra vincente in Italia ed in Europa. Proprio nel Parma ha collezionato 2 titoli di Coppa Italia, la Supercoppa Italiana e la Coppa UEFA. Ma il suo palmarès è ricco di successi. Uno tra tutti: diventare capitano della nazionale e portare l’Italia alla vittoria nella Coppa del Mondo FIFA 2006 in Germania. Ecco perché sarà difficile non innamorarsi della Maglia Parma 2001/2002 Cannavaro N17 Champion, utilizzata in occasione della vittoria della terza Coppa Italia vinta contro la Juventus. A righe giallo blu e toppa della lega calcio sulla manica destra, è una maglia molto rara, perché è presente un autografo originale di Cannavaro. Un pezzo di storia che solo pochi potranno vantare di avere.

Indietro
Avanti